PILLOLE Approfondimenti e Aneddoti

Perché la VITICOLTURA è importante?

vitis-vinifera

La viticoltura riguarda ovviamente l'insieme delle tecniche di coltivazione della vite, ma perché è importante per noi?  

La viticoltura riguarda ovviamente l’insieme delle tecniche di coltivazione della vite, ma perché è importante per noi?

 

Se per fare un tavolo ci vuole il legno e per fare il legno ci vuole l’albero, mi sembra evidente che sul tavolo ci voglia una buona bottiglia di vino.

 

Seguendo la stringente logica della filastrocca di Gianni Rodari (poi messa in musica da Sergio Endrigo): per fare il vino ci vuole l’uva e per fare l’uva, senza dubbio, ci vuole la vigna.

 

Ne deriva che un vino di qualità sarà tale soprattutto grazie alle caratteristiche della sua materia prima (l’UVA) e quindi della pianta che la produce (la VITE).

 

La vitis vinifera (= “produttrice di vino”) è una pianta particolare e selettiva presente sul nostro pianeta da circa un milione di anni; predilige il clima temperato ed è originaria Caucaso.

Dalla celebre zona della Mesopotamia, tra il Tigri e l’Eufrate, la vite ha viaggiato espandendosi ad occidente, probabilmente insieme alla stessa “civiltà”. Possiamo infatti essere d’accordo con un celebre scrittore statunitense quando afferma che:

 

il vino è uno dei maggiori segni di civiltà nel mondo .

                                                                              


Torna alla categoria:


Approfondimenti e Aneddoti

Condividi su